Sentiero degli Dei

Sentiero degli Dei: durata circa 3h, lunghezza circa 6 km, difficoltà: mediamente facile

Gli amanti del trekking in costiera amalfitana non possono perdersi il Sentiero degli Dei. E’ un percorso di trekking naturalistico della durata di circa cinque ore che partendo da Agerola conduce a Positano e poi fino a Punta Campanella. Fino al secolo scorso era la strada che gli abitanti del posto percorrevano per raggiungere la costa amalfitana ed un’importante arteria locale adibita allo scambio di merci tra abitanti dei monti e pescatori.
Oggi l’itinerario si sviluppa tra corsi d’acqua, specie animali e vegetali (ulivi, mirto, rosmarino, carrubi, corbezzoli, lecci) , anfratti e caverne scavate dal tempo nella roccia che vale la pena di contemplare da vicino. Durante la passeggiata si giunge alla Grotta del Biscotto, così chiamata per la particolare conformazione geologica, dove si trovano i resti di case rupestri secolari. Superato il Passo di Colle Serra, si apre l’incantevole scenario della penisola sorrentina e sullo sfondo si scorgono l’isola de Li Galli (avvolto dal mistero del mito delle sirene), le case di Positano – un presepe! -, gli scogli di Isca e Vitara e ad ovest l’isola di Capri. Circondati dal silenzio e dalla tranquillità si procede verso Nocelle e da lì a Positano scendendo 1500 gradini o seguendo il sentiero per Montepertuso.

Share This