Napoli

Napoli città di miti e leggende, città di storia e di arte, citata in libri, canzoni, film. Famosissima anche per la sua cucina, Napoli ha fatto il giro del mondo. La pizza margherita, conosciuta ovunque, fu chiamata così per il nome della regina che la saggiò per prima. Infinita è la lista di specialità culinarie napoletane: gli struffoli, la pastiera, il ragù, la sfogliatella, il babà. Vogliamo parlare della pasta asciutta? Tipica è l’immagine di Pulcinella che mangia con le mani un piattone di spaghetti al sugo, immagine poi ripresa da Totò in Miseria e Nobiltà. Inoltre nota è la mozzarella, ricercata in tutto il mondo. Le splendide memorie storiche del Museo di Capodimonte e del Palazzo Reale costruito per ospitare Re Filippo III. La devozione religiosa per San Gennaro che convive con l’anima pagana della città, conservata e tramandata nella Napoli Sotterranea (utilizzata come rifugio antiaerei durante i bombardamenti, è sede dell’acquedotto greco-romano, Museo della Guerra, orti sotterranei e la Stazione Sismica) e nella Cappella San Severo, tra le “capuzzelle” dei morti e e l’alchimia del Cristo Velato, una delle opere più affascinanti e misteriose che si possono vedere a Napoli. Il corpo del Cristo ricoperto da un velo di marmo. E poi scorci di un panorama senza eguali, regole di vita che valgono soltanto qui e in nessun altro posto della terra.

Caserta

Caserta è celebre per l’imponente Reggia Borbonica con i suoi sterminati giardini, anche detta la Versailles d’Italia, fatta costruire dal re di Napoli, Carlo di Borbone. La Reggia è dal 1997 considerata dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanità. Ma le bellezze di questa città non finiscono qui. Altre attrattive sono il Belvedere Reale di San Leucio e i setifici, l’ Acquedotto Carolino,  il borgo medievale di Casertavecchia, con il castello e il Duomo in stile arabo-romanico. Poco distante da Caserta, nella località di Santa Maria Capua Vetere, è inoltre possibile ammirare i resti dell’Anfiteatro romano, secondo per dimensioni solo al Colosseo.

Baia Domizia

Baia Domizia è il luogo ideale per trascorrere una vacanza di puro relax e divertimento, punto strategico, grazie alla sua posizione geografica, per visitare con facilità alcuni tra i luoghi più belli d’Italia: Roma, Napoli, Capri, Pompei, Amalfi, Caserta. Affacciato sul Mar Tirreno, con un frontemare di oltre 1 Km, nella splendida cornice del Golfo di Gaeta ed all’interno del parco naturale del Garigliano.
Famosa anche per un celebre evento: “L’arena d’arte” manifestazione internazionale di castelli e  sculture di sabbia, vede la partecipazione di artisti provenienti da ogni parte del globo.

Share This